mercoledì 4 maggio 2011

Quarta tappa: le letture di aprile

Il viaggio del mese di aprile è stato più breve: appena tre settimane per leggere il libro prescelto. C'è chi ce l'ha fatta e chi - vittima del tempo tiranno - no.
Ecco le letture di chi è riuscito a terminare la tappa.
Franco: Il sole del crepuscolo di Fang Fang (Cina)
Andrea: La lingua degli uccelli di Farid Ad-din 'Attar (Persia - Iran)
Paola: Il sorriso dei gabbiani di Kristin Marja Baldursdottir (Islanda)
Muriel: Il sapore della gloria di Yukio Mishima (Giappone)
Carla: Il dio delle piccole cose di Roy Arundhati (India)